home page contattaci dove siamolo studio chi siamo


Manovra, più fatture elettroniche E una nuova ‘voluntary’ sul contante
Mario Sensini - Corriere della Sera - pag. 32
Il Pil quest’anno salirà dell’1,5%. Lo ha detto, ieri, il sottosegretario alla Presidenza, Maria Elena Boschi. L’esecutivo sarebbe orientato a confermare nella Nota di aggiornamento del Def un tasso di crescita analogo anche per i 2018, che renderebbe più facile la quadratura dei conti. Ma la realizzabilità di quell’obiettivo dipenderà dal contenuto della manovra che conosceremo solo a fine ottobre. Ieri il premier Gentiloni ha incontrato il ministro dell’Economia, Padoan per fare il quadro in vista della prossima manovra. La sterilizzazione dell’Iva costerà 11 miliardi e assorbirà gran pare dei margini di bilancio concessi dalla Ue. Tra le ipotesi sul tavolo la rottamazione bis delle cartelle Equitalia, l’estensione della fatturazione elettronica tra privati e, forse, una nuova ‘voluntary disclosure’ sul contante. (Ved. anche Italia Oggi: 'Una voluntary per il contante' – pag. 25)

rassegna stampa
scadenze fiscali
novità
circolari
link
visitatore n° 300089

admin
copyright Studio Gavazzeni - commercialisti e revisori legali partita iva: 04024350169metaping srl: servizi in rete per commercialisti ed economisti d'impresa